Storia di Giorgio Asproni | Palabanda
15557
page-template-default,page,page-id-15557,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,columns-4,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

GIORGIO ASPRONI, VITA DI UN RIBELLE

Collana: Azzurra

Genere: Ragazzi

Autore: Arianna Onidi

 

Sono stati pubblicati molti libri autorevoli su Giorgio Asproni: questo è il primo rivolto ai più giovani. Arianna Onidi sceglie di far parlare il personaggio Asproni in prima persona; sullo sfondo dei ricordi c’è la Sardegna rurale della prima metà dell’Ottocento, sconvolta dall’Editto delle Chiudende. Vissuto in un contesto storico tormentato e pieno di speranze, Asproni scelse la carriera ecclesiastica per poter studiare, ma era la politica il suo grande amore. Per 27 anni rappresentò, dai banchi della Sinistra, la Sardegna nel Parlamento Subalpino. In questa veste affrontò i più importanti problemi che affliggevano l’isola: dal sistema scolastico all’agricoltura; dai trasporti al banditismo. Fu tra i primi e più convinti sostenitori dell’autonomia sarda.

PREZZO 12,50 euro

ISBN 9788894130577